Terre di Ger | Vigneto delle Baite
Terre di Ger, casa vinicola e vigneto, a Frattina di Pravisdomini (PN) - Italia
vino friulano, terre di ger, refosco
21882
page-template-default,page,page-id-21882,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive
mansue-general-view-1100x370
Vigneto delle Baite

Il vigneto delle Baite deriva il suo nome dalla località in cui è situato, non lontano dalla frazione di Basalghelle nel comune di Mansuè. E’ il primo vigneto di Terre di Ger piantato personalmente da Gianni Spinazzè. Si trova lungo la strada che conduceva all’antico convento benedettino delle Baite a Basalghelle, là dove transitava la Via dei Sali che collegava il Mare Adriatico con il Nord Europa. Non lontano dal confine con il Friuli Venezia Giulia, a meno di quaranta chilometri dal mare e a poco più di venti dalle Prealpi, questi appezzamenti ad alto contenuto argilloso risentono dell’influsso mitigatore del mare e sono protetti a nord dai venti freddi. I vigneti si estendono su una superficie di quasi nove ettari, piantati nel 2002.

9 ettari

2002

uva-sotto-mansue_600x331
mansue-pali-laterale-600x331
uva-mansue_600x331