Terre di Ger | Risotto allo Zafferano al Pinot Grigio
Terre di Ger, casa vinicola e vigneto, a Frattina di Pravisdomini (PN) - Italia
vino friulano, terre di ger, refosco
22110
post-template-default,single,single-post,postid-22110,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-4.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.4,vc_responsive

Risotto allo Zafferano al Pinot Grigio

Per un evento speciale servono piatti speciali.

Il 20 maggio al Ca’ del Poggio Ristorante & Resort Spinazzè e Tinkoff Pro Team celebrano il ciclismo e lo fanno nel modo più genuino: condividendo la propria passione in una serata assieme ai propri partner commerciali e amici nuovi e vecchi. Nell’hotel dove alloggia la squadra per il Giro d’Italia 2016, su quella terrazza panoramica di rara bellezza che è Ca’ del Poggio, si terrà un buffet con musica dal vivo e degustazioni di vini.

Quali vini? Terre di Ger ovviamente. Ma i vini non vanno lasciati mai troppo soli, ed è per questo che assieme ai partner alimentari di Tinkoff (Riso Acquerello e Latteria Soligo) e al fidato Chef di Ca’ del Poggio abbiamo creato dei piatti “in tema” con la serata.

Il primo piatto che vi presentiamo è il Risotto alla Tinkoff: zafferano, mantecato al pinot grigio Terre di Ger e casatella Soligo. Provateci anche voi, è semplice!

14_final-panorama_5587

Ingredienti per 4 persone:

125 gr. Burro

1 lt. Brodo

1 cipolla bianca

150 gr. Casatella Lea Latteria Soligo

1 pizzico di zafferano Pistilli

1 bustina di zafferano

350 gr. Riso Acquerello

Pinot Grigio Terre di Ger

Preparazione:

Tagliamo finemente la cipolla, facciamo sciogliere il burro e mettiamo la cipolla facendola imbiondire lentamente. Uniamo il riso e lo facciamo tostare. Bagnate il riso con un bicchiere di Pinot Grigio Terre di Ger, lasciate evaporare e aggiungete 2 mestoli di brodo bollente. Cucinate il riso e quando mancano 5 minuti di cottura, sciogliete lo zafferano in poco brodo e versatelo nel riso. Quando il riso sarà cotto, mantecate con un bicchiere di Pinot Grigio Terre di Ger, la Casatella Lea e il burro. Mettetelo nel piatto e aggiungete sopra i pistilli di zafferano per decorazione.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.